Gaia Tortora replica agli spettatori: “Esponenti Lega e M5s invitati, se non vengono ne facciamo a meno”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 giugno 2018 9:00 | Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2018 9:02
Gaia Tortora bacchetta fan di Lega e M5s in diretta a Omnibus

Gaia Tortora replica agli spettatori: “Esponenti Lega e M5s invitati, se non vengono ne facciamo a meno”

ROMA – Gaia Tortora è stata criticata dagli spettatori per l’assenza di esponenti di Lega e M5s in studio a Omnibus. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Una critica a cui la giornalista ha duramente replicato: “Se vogliono partecipare, gli esponenti di Lega e M5s vengono al talk. Altrimenti ne facciamo a meno”. La giornalista ha anche sottolineato come le regole “le facciamo noi”.

La Tortora era già stata criticata sui social network per aver invitato Alessandro Barbano, ex direttore de Il Mattino, e non aver rivolto attenzioni a Beltpietro o Giordano. Anche allora la giornalista aveva sottolineato come i due fossero già stati in passato ospiti di Omnibus e rivendicato le sue scelte.

In questo caso invece nella puntata intitolata “4 opposizioni a Conte”, si è ritrovata attaccata dai fan di Lega e M5s che non erano presenti in studio. La Tortora ha così sottolineato che gli esponenti della maggioranza giallo-verde sono liberi di decidere se andare o meno al suo programma:

“Solo una parola a chi sta scrivendo che stiamo parlando male, non ci sono i Cinque Stelle e non c’è la Lega, soprattutto che non ci sono i Cinque Stelle: io vi ricordo che la linea di questo programma è che o i loro esponenti vengano al talk – e quindi partecipano, le regole le stabiliamo noi – oppure ne facciamo a meno. Un deputato o un ministro possiamo intervistarlo a parte, altrimenti le regole le facciamo noi”.

Di sottofondo, concluso il breve discorso rivolto ai grillini e ai leghisti, si sentono i “complimenti” a Gaia Tortora da parte degli ospiti di La7.