Lino Banfi a DiMartedì: “Roma nel degrado. Sono cresciuti solo i topi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 ottobre 2017 10:49 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2017 11:22
lino-banfi-dimartedi

Lino Banfi a DiMartedì

ROMA – Lino Banfi è stato protagonista di una lunga intervista satirica con Giovanni Floris durante l’ultima puntata di DiMartedì. E non ha risparmiato nessuno dei leader politici. Prima un affondo al sindaco di Roma: “Nella capitale c’è un degrado… C’è un degrado, raghezzi. Ogni sindaco dice che ha trovato un casino prima di lui e dice che faremo di più. Di più qui ci sono solo i topi che sono più pesanti di prima”.

Poi battute su Matteo Renzi: “Dopo il referendum sembra più vecchio di 20 anni, cammina pure in modo diverso. Ma almeno ora fa qualche pausa…”. E infine legge una lettera a nome dei nonni d’Italia, sempre più “scaglionati”, indirizzata ai politici.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other