Live Non è la D’Urso, Marco Baldini: “Milioni persi al gioco, strozzato dagli usurai”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 maggio 2019 23:48 | Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2019 23:51
live marco baldini

Live Non è la D’Urso, Marco Baldini: “Milioni persi al gioco, strozzato dagli usurai”

ROMA – Marco Baldini è stato ospite a Live Non è la D’Urso, dove si è confrontato in “uno contro tutti”. I debiti di gioco e la caduta nella trappola degli usurai sembrano solo un brutto ricordo per Marco Baldini, che però ha trovato la forza per voltare pagina e ricominciare una nuova vita. Ad attaccarlo per prima è stata Alda d’Eusanio. “Curati” ha sentenziato l’opinionista. “Io ho le mie responsabilità però prendersela con un ludopatico è come prendersela con uno che soffre di alcolismo o anoressia” ammette Baldini, svelando che il percorso verso la guarigione è qualcosa di molto complicato.

Vladimir Luxuria è molto severa nei confronti di Baldini: “Marco sai che quando i soldi vengono persi non si recuperano più. Devi farti una domanda e chiederti se sei capace a riprenderti la libertà della tua vita. Hai barattato persino i tuoi sentimenti ad un certo punto. Riprendi la tua vita. Dobbiamo rimproverarti perché fai male a te stesso e agli altri”. Il conduttore, ex spalla di Fiorello, spiega il suo percorso: “Ho perso soldi, amicizie, affetto e talento. Io sto cercando di recuperare questo. A me dei soldi non interessa più. Come sto provando a recuperare? Vado nelle scuole per raccontare i rischi della ludopatia”. A difenderlo interviene Claudio Lippi: “Il tuo messaggio fa onore alla trasmissione di Barbara D’Urso”. Infine Marco Baldini rivela, molto onestamente, perché ha deciso di accettare l’invito della D’Urso: “Vengo perché i soldi mi fanno comodo ma posso essere un esempio per gli altri nello spiegare il rischio che si corre”. 

Baldini dalle pagine di Nuovo aveva lanciato un appello: “Vorrei una nuova dignità professionale. Non chiedo di diventare ricco, ma soltanto di avere una nuova possibilità”. Recentemente è stato al centro di una nuova polemica per via di alcuni articoli, riguardanti i Bitcoin. In questi articoli è stato riportato che il conduttore radiofonico era riuscito a fare tanti soldi coinvolgendo anche volti noti della Rai. Tutto una fake news che il conduttore ha denunciato (qui l’articolo): “Sono vittima dagli inizi di novembre di quello che credevo fosse uno scherzo. Ho sporto denuncia alla polizia postale, ma non sarà facile ottenere giustizia perché le pagine sono gestite da server stranieri”. (fonte MEDIASET PLAY)