Mikhail Gorbaciov sul palco di Sanremo nel 1999: “Russia apprezza gli italiani, siete amici fedeli e sicuri” VIDEO

Mikhail Gorbaciov sul palco di Sanremo nel 1999 in una delle edizioni condotte da Fabio Fazio. Queste le parole di saluto dell'ultimo presidente dell'Urss: "Russia apprezza gli italiani, siete amici fedeli e sicuri" VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 Agosto 2022 - 12:16 OLTRE 6 MESI FA
gorbaciov, foto ansa

Mikhail Gorbaciov sul palco di Sanremo (foto Ansa)

Nel 1999, Mikhail Gorbaciov partecipò con l’amatissima moglie Raisa al Festival di Sanremo condotto, quell’anno, da Fabio Fazio   insieme a Renato Dulbecco e Laetitia Casta. Gorbaciov, che è morto in queste ore a 91 anni, sul palco parò di tutto, dalla politica alla guerra in Kosovo. 

Gorbaciov a Sanremo nel 1999

“Questa è veramente una festa della musica popolare – disse Gorbaciov riferendosi agli italiani -. Noi siamo giunti da Mosca, dove c’è ancora vento e neve, per portarvi il nostro sentimento di amicizia. Credo che voi sappiate già tutte queste cose, che in Russia vengono molto apprezzati gli italiani, come amici fedeli e sicuri. In questo senso, vi porto un grande saluto dalla Russia”.

“Fabio Fazio mi è piaciuto molto”

Dopo la sua partecipazione, il giorno dopo ci fu una conferenza stampa. A proposito di Fabio Fazio, l’ultimo presidente dell’Urss aveva raccontato: “Mi è piaciuto molto, perché è un giovane con idee interessanti non solo sullo spettacolo, ma anche su come vedere la vita”.

Aveva poi spiegato: “Quando milioni di persone si uniscono davanti al video per partecipare ad un evento come Sanremo che migliaia di giornalisti raccontano, sta succedendo qualcosa che riguarda la democrazia”.