Rocco Siffredi: “Mia madre sapeva chi ero da quando avevo 11 anni”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 marzo 2018 9:21 | Ultimo aggiornamento: 13 marzo 2018 9:21
rocco siffredi non è l'arena

Rocco Siffredi: “Mia madre sapeva chi ero da quando avevo 11 anni”

ROMA – Rocco Siffredi, ospite di Massimo Giletti a Non è l’arena, ha parlato del suo lavoro, sentimenti e vita privata senza censure.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Anche quando racconta un dettaglio decisamente intimo: “Mia madre sapeva chi era suo figlio già da quando avevo 11 anni e non mi ha mai colpevolizzato a differenza dei miei fratelli”.

Il riferimento è alle “misure” e alla sua precoce passione per le donne e racconta di quando la madre lo sorprese mentre si stava masturbando.