Sanremo 2020, Bugo lascia Morgan solo sul palco e abbandona il Festival: squalificati

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Febbraio 2020 1:54 | Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2020 11:12
Sanremo 2020, Bugo lascia Morgan solo sul palco e abbandona il Festival

Morgan e Bugo sul palco dell’Ariston (Foto Ansa)

ROMA – Clamoroso colpo di scena al Festival di Sanremo: accade a tarda notte, intorno all’1.45, con l’esibizione di Morgan e Bugo, in gara con il brano “Sincero”. Pochi istanti dopo che Morgan ha iniziat0 a cantare, il suo partner ha abbandonato la scena, lasciandolo solo sul palco.

L’orchestra si è fermata e Morgan è corso dietro le quinte a cercarlo. Ma di Bugo non c’era più traccia. “Se ne è andato”, hanno detto i tecnici del backstage. Interviene anche Amadeus chiedendosi e chiedendo cosa sta accadendo. Morgan risponde “non so..” e si dilegua a sua volta.

Bugo sarebbe andato via perché Morgan avrebbe cambiato in corsa il testo della canzone. “Le brutte intenzioni, la maleducazione, la tua brutta figura di ieri sera, la tua ingratitudine, la tua arroganza, fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa”. E ancora: “Ma tu sai solo coltivare invidia”, fino a “ringrazia il cielo se sei su questo palco, rispetta chi ti ci ha portato dentro e questo di certo sono io”. Queste le parole modificate da Morgan che così facendo ha provocato Bugo, il quale ha mollato tutto e se ne è andato.

Allegra confusione sul palco, è arrivato Fiorello cercando anche lui di capire qualcosa e nel frattempo cercava di intrattenere il pubblico, mentre a sua volta Amadeus è andato nel backstage in cerca di Bugo. Ricerca vana, perché l’artista non ha fatto rientro,  mentre Fiorello cercava con battute improvvisate di creare un clima disteso: “Facciamo così, proclamiamo stasera il vincitore e così domani sera non veniamo…”.

La gara è andata avanti secondo la scaletta. Ma al termine dell’ultima esibizione Amadeus è costretto ad annunciare la squalifica per Morgan e Bugo. “A norma di regolamento si tratta di defezione”, spiega. E’ la prima volta nella storia del Festival che un artista abbandoni il palco ed è la prima volta che una squalifica scatti nel corso della serata all’Ariston. E accade proprio in occasione di un anniversario a cui l’organizzazione teneva molto, i 70 anni del Festival. 

Fonte: RaiUno