Seno nudo e pose hot: ecco lo spot Miss Sixty censurato a Belen Rodriguez

Pubblicato il 22 Settembre 2010 11:41 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2010 11:41

“In Italia sono state censurate le immagini che ho scattato per una nuova campagna pubblicitaria. Il mio “vedo non vedo” non è volgare. Ma forse il fatto che in questo Paese ci sia il Vaticano impone un po’ più di prudenza”, spiega Belen Rodriguez in un’intervista a Chi in edicola oggi mercoledì 22 settembre, che pubblica in esclusiva le foto “scandalo” dello spot.

Si tratta del nuovo spot per il marchio di abbigliamento femminile Miss Sixty: “In Italia sono state giudicate troppo hot, mentre all’estero si vedranno così come sono”. La pubblicità che si trova già in rete e visibile qui di seguito, mostra l’argentina a seno nudo con addosso solo i noti pantaloni del marchio”. Nel backstage invece, sempre visibile in rete, Belen appare nuda e indossa degli stivaletti.

Insomma la pubblicità con cui lei si copre pudicamente il seno, in Italia non la vedremo mai in Italia. Gli scatti super hot di Belen Rodriguez sono stati infatti bloccati perché giudicati troppo hard dall’Istituto per l’autoregolamentazione pubblicitaria, il quale non ha dato il permesso di divulgare il video della campagna pubblicitaria così com’era. Sono state scelte altre immagini e Belen ha accettato.

Il video sarà disponibile integralmente anche sul sito del marchio a partire dal 25 settembre: “Lo spot per me è superglamour e mostrarmi con un vedo non vedo e così scandaloso? Dai non sarò mica Lady Gaga?”: