Tiki Taka, Cassano: “Di Francesco? Mandarlo via è stato scandaloso”

di Gianluca Pace
Pubblicato il 18 marzo 2019 9:29 | Ultimo aggiornamento: 18 marzo 2019 9:29
Tiki Taka, Cassano: "Di Francesco? Mandarlo via è stato scandaloso"

Tiki Taka, Cassano: “Di Francesco? Mandarlo via è stato scandaloso”

ROMA – Ospite di “Tiki Taka”, il programma di “Italia Uno” condotto da Pierluigi Pardo, Antonio Cassano, al solito senza troppi giri di parole, dice la sua sulla situazione in casa Roma:

“E’ uno scandalo aver mandato via Di Francesco – dice l’ex fantasista giallorosso – Fino a sei mesi fa era un Dio, ora lui e Monchi sono stati cacciati. Il problema è che gli americani non ci sono e Baldini sta a Londra e fa quello che gli pare”.

Capitolo Champions League. Cassano poi parla dell’impresa della Juventus con l’Atletico Madrid: “Allegri ha fatto lavorare la squadra a livello mentale, la Juve ha un allenatore top ed un attaccante clamoroso, non credevo alla qualificazione della Juventus”. 

Capitolo Inter.

“I derby sono grandi partite – dice Cassano – in cui lo stimolo è talmente alto in cui è più facile giocarli. Io sono convinto che per i singoli l’Inter è molto più forte del Milan. L’unico problema grande è che stanno mettendo in croce Spalletti. Ma per quale motivo? In Europa League ha giocato coi ragazzini, in Champions aveva Barcellona e Tottenham. Spalletti è un allenatore top, il migliore che ci può essere per questa squadra”.

“Spalletti? È una persona onesta, pacata, diretta – spiega –  Una persona con le p***e, che ti dice le cose come stanno. È uscito giovedì giocando coi ragazzini, in Champions si è trovato un girone durissimo. L’Inter è una squadra da 3°/4° posto. Se la porta lì, cosa può fare di meglio?”.