X Factor, lutto per Casadilego: il nonno William Martegiani muore per Covid

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Novembre 2020 10:50 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2020 10:50
X Factor, lutto per Casadilego: il nonno William Martegiani muore per Covid

X Factor, lutto per Casadilego: il nonno William Martegiani muore per Covid

E’ morto per Covid William Martegiani, leggenda del calcio e nonno di Casadilego, la cantante concorrente di questa edizione di X Factor.

William Martegiani è morto nel reparto Covid Hospital di Atri all’età di 82 anni. Era il nonno della cantante e musicista Elisa Coclite, in arte Casadilego, nel talent show di Sky X Factor.

Come si legge sul Messaggero, Martegiani aveva giocato negli anni sessanta con le squadre della: Sambenedettese, Teramo, L’Aquila e Chieti. E’ stato una leggenda del calcio e aveva giocato anche contro Garrincha e Sivori. Un lutto che ha colpito tutta la famiglia e il paese dove Martegiani era conosciutissimo. 

I tifosi del Chieti lo ricordano così in post sul loro profilo Facebook

“Grande, profonda commozione sta suscitando la notizia dell’improvvisa scomparsa di William Martegiani, centrocampista neroverde in tre campionati nella prima metà degli Anni 60. Nato a Montorio (Te) il 6 agosto 1938 lo chiamò al Chieti Tom Rosati nell’autunno del 1963 e s’impose tra i protagonisti di quella indimenticabile stagione. Rimase al Chieti anche l’anno successivo e dopo una parentesi all’Aquila disputò in maglia neroverde il torneo 67/67 in serie D. Un esempio di impegno e dedizione in campo, una persona perbene fuori. Ha avuto l’affetto e la stima di tutti”. (Fonte Il Messaggero).