Carl Nassib fa coming out: è il primo giocatore della Nfl dichiratamente gay VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Giugno 2021 12:42 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2021 12:46
giocatore fa coming out

Carl Nassib fa coming out: è il primo giocatore della Nfl dichiratamente gay

“Salve, gente. Voglio dirvi che sono gay“. Carl Nassib, defensive end dei Las Vegas Raiders, è il primo giocatore della NFL (la National Football League ndr) a fare coming out.

Il 28enne ha pubblicato un breve video sul proprio profilo Instagram per dichiarare pubblicamente la propria omosessualità: un gesto dirompente ed estremamente significativo nello sport professionistico per eccellenza.

Nassib, professionista dal 2016, è arrivato ai Raiders nel 2020 come free agent, firmando un contratto triennale da 25 milioni di dollari, con un ingaggio garantito da 16,75 milioni di dollari. 

Carl Nassib fa coming-out: “Come va? Volevo dirvi che sono gay” 

“Come va, gente? Sono qui a casa a West Chester, Pennsylvania. Voglio prendermi un momento per dire che sono gay. Volevo farlo da tempo, finalmente mi sento abbastanza a mio agio per togliermi questo peso. Ho una vita splendida: ho la miglior famiglia, gli amici migliori e il miglior lavoro che si possa desiderare. Sono una persona riservata, spero capiate che non faccio questo per ricevere attenzione”, dice il giocatore.

“Dare visibilità a dichiarazioni così credo sia fondamentale” 

“Credo che dare visibilità” a dichiarazioni di questo tipo “sia fondamentale. Spero che un giorno video come questi e l’intero processo del coming out non siano necessari. Ma fino a quel momento, farò il massimo per promuovere una cultura che accolga e che esprima empatia”.

Nassib spiega ancora: “Donerò 100mila dollari al Trevor Project”. Si tratta dell’organizzazione che garantisce assistenza e si impegna per prevenire suicidi nella comunità LGBTQ+ (video Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev).