21 dicembre 2012, Asteroide, Nibiru e fine del mondo. Tutte le risposte della NASA (video)

Pubblicato il 13 Dicembre 2012 12:39 | Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2012 12:42
21 dicembre 2012, Asteroide, Nibiru e fine del mondo. Tutte le risposte della NASA

21 dicembre 2012, Asteroide, Nibiru e fine del mondo. Tutte le risposte della NASA

ROMA – 21 dicembre 2012, Asteroide, Nibiru e fine del mondo. Tutte le risposte della NASA“L’idea di una fine del mondo per una causa improvvisa è assurda”, dice David Morrison, scienziato dell’ente americano:

“La Terra ha più di quattro miliardi di anni e ne passeranno ancora un’infinità prima che il sole renda il nostro pianeta inabitabile.

Nel frattempo, non vi è alcuna minaccia nota geologica o astronomica che potrebbe distruggere la terra”.

Morrison smentisce anche la presenza di asteroidi pericolosi per la Terra: “Abbiamo già stabilito che nessun asteroide così grande come quello che ha provocato l’estinzione dei dinosauri possa minacciare la Terra a breve termine”.

Esclusa dagli scienziati anche l”ipotesi pandemia. Jean-Claude Manuguerra, virologo presso l‘Istituto Pasteur infatti dichiara: “La diversità dei sistemi immunitari è tale, oggi, che almeno l’uno per cento della popolazione resiste naturalmente a un’infezione. Ma una pandemia, anche quelle estremamente pericolose, non possono provocare la fine dell’umanità”

Il sito ufficiale della Nasa con tutte le risposte di Donald Yeomans

Anche Donald Yeomans, ricercatore del Jet Propulsion Laboratory della Nasa, ha più volte smentito apocalissi, asteroidi o cataclismi per il 21 dicembre 2012: “Non c’è un pianeta Nibiru e nulla precipita verso di noi (…) Il calendario Maya non finisce nel 2012”.