Alba Dorata, 3 militanti escono dal carcere e prendono a calci i giornalisti (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 ottobre 2013 17:15 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2013 17:16
Alba Dorata, tre militanti escono dal carcere e prendono a calci un fotografo

I militanti di Alba Dorata escono dal carcere (LaPresse)

ATENE –  Tre deputati del partito di estrema destra Alba dorata, in Grecia, sono stati rilasciati dalla polizia dopo avere testimoniato nell’inchiesta penale sull’uccisione del rapper antifascista Killah P. Subito dopo essere usciti dal carcere, i deputati hanno preso a calci fotografi e giornalisti.

Per il quarto deputato fermato, Ioannis Lagos, è stata invece ordinata la carcerazione in attesa del processo. La leadership di Alba dorata è stata arrestata nel corso del fine settimana, a seguito delle indagini sull’omicidio del rapper Pavlos Fyssas. Il capo del partito, Nikos Michaloliakos, è anche’esso in carcere e testimonierà di fronte ai giudici nelle prossime ore. La polizia sta proseguendo con le perquisizioni nelle case degli agenti sospettati di avere legami con le attività criminose del partito di estrema destra.