Brasile, Falcao non ‘perde il vizio’: ancora un gol in ‘bicicleta’

Pubblicato il 24 Marzo 2013 11:06 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2013 11:26
Brasile, Falcao non 'perde il vizio' ancora un gol in 'bicicleta'

Brasile, Falcao non ‘perde il vizio’ ancora un gol in ‘bicicleta’

RIO DE JANEIRO, BRASILE –  Alessandro Rosa Vieira, conosciuto da tutti come Falcao, non ha ‘perso il vizio’ e ha segnato nuovamente grazie ad una meravigliosa ‘bicicleta’, fondamentale davvero complesso da vedere su un campo da calcio o da futsal.

Falcao si è presentato davanti al portiere, lo ha scavalcato con la ‘bicicleta’ e poi ha realizzato il gol con un facile colpo di testa a porta vuota.

Inizia la sua carriera nel Futsal nel Corinthians nel 1992, e dopo poco la sua abilità tecnico-calcistica lo porta alla convocazione nella Nazionale di calcio a 5 verdeoro.

Le sue doti lo hanno portato nel 2004 ad essere premiato dalla FIFA come il migliore giocatore di calcio a 5 del mondo.

La sua caparbietà lo ha portato a provare l’esperienza anche nel calcio ma l’unica apparizione degna di nota è una breve partecipazione alla Coppa Libertadores nel 2005, con la squadra della sua città, il São Paulo Futebol Clube.

Dopo questa breve ed infruttuosa esperienza di circa sei mesi, Falcão è tornato al campo al coperto nelle fila del Malwee/Jaraguá.

Nel 2011 Falcão è passato al Santos Futebol Clube di São Paulo, sua città natale. Nel 2012 passa al Associação Desportiva Classista Intelli. Vince I Campionati del Mondo FIFA nel 2012.

Si è laureato capocannoniere della Liga Futsal nel 2005, con 25 gol, e del FIFA Futsal World Championship 2004 con 13 gol in 8 partite disputate.