Cani bastonati a morte e scuoiati in Cina. Video choc della Peta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Dicembre 2014 16:47 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2020 9:20
Cani bastonati a morte e scuoiati in Cina. Video choc della Peta

Cani bastonati a morte e scuoiati in Cina. Video choc della Peta

PECHINO – Cani bastonati a morte e scuoiati. Con la loro pelle si fabbricano borse e cinture in Cina. La denuncia è in un video, davvero forte, pubblicato dalla Peta (l’organizzazione internazionale che si batte per il trattamento etico degli animali). Un filmato di pochi minuti che si conclude con un invito: “Pensate a tutto questo prima di comprare prodotti in pelle”.

Nella Repubblica Popolare Cinese, del resto, si mangia abitualmente carne di cane, tanto che c’è un Festival ad essa dedicato. I cani non vengono considerati animali domestici. Vengono tenuti in condizioni pessime, in piccole gabbie, picchiati, bastonati, sgozzati. Di loro si usa la carne, la pelle e la pelliccia. Come si vede in questo filmato, che mostra cani appesi a dei ganci come pezzi di vitello in macelleria e scuoiati.

ATTENZIONE: VIDEO SCONSIGLIATO AD UN PUBBLICO SENSIBILE