Ddl Zan, Vincenzo Santangelo di M5s fa un “gestaccio”, la Casellati: “Lei è un maleducato, l’ammonisco” VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 27 Ottobre 2021 17:02 | Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre 2021 17:12

Ddl Zan, Vincenzo Santangelo di M5s fa un “gestaccio”, la Casellati (nella foto Ansa): “Lei è un maleducato, l’ammunisco”

“Senatore Santangelo lei è un gran maleducato, io la ammonisco”. La presidente del Senato Elisabetta Casellati alza la voce verso i banchi del Movimento 5 stelle che chiede ancora un intervento dopo quello del senatore Gianluca Perilli che ha preso la parola sulla concessione dello scrutinio segreto.

Ddl Zan, Santangelo fa un “gestaccio”, Casellati si arrabbia 

“Ha già parlato uno del vostro gruppo”, spiega la presidente a Santangle. Ma il M5s non approva la decisione. Si alzano i toni e sale un coro di “Fuori, fuori”. La presidente ammonisce Vincenzo Santangelo che, a quanto si capisce, avrebbe fatto “un gestaccio” verso lo scranno della presidente (il video in fondo all’articolo).

Santangelo: “Affossate la legge ve ne assumete la responsabilità”

“Le forze politiche che oggi esultano per avere affossato il disegno di legge Zan, una battaglia di civiltà contro ogni forma di discriminazione e violenza per l’orientamento sessuale, devono assumersene la responsabilità davanti a tutti i cittadini. Come si può gioire per aver sottratto ad altri dei diritti che invece dovrebbero essere garantiti da uno Stato democratico?”. A scriverlo sui social è sempre il senatore M5s Vincenzo Santangelo.