Il migliore riff di tutti i tempi: quello di “Whole Lotta Love” dei Led Zeppelin

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Agosto 2014 - 18:14 OLTRE 6 MESI FA
Robert Plant, Jimmy Page (Ap/LaPresse)

Robert Plant, Jimmy Page (Ap/LaPresse)

LONDRA – Qual è il migliore riff della storia del rock ? A chiederselo è la Bbc che ha stilato la lista delle migliori 100 canzoni che lo ha chiesto ai suoi ascoltatori. I risultati sono stati rivelati e non mostrano particolari sorprese: a vincere è stata “Whole lotta love” dei Led Zeppelin: seconda si è piazzata “Sweet child o’ mine” dei Guns N’ Roses e terza “Back in black” degli Ac/Dc. Jimmy Page ha commentato alla Bbc di non aspettarsi il primo posto:

“Sono sorpreso, non me lo aspettavo” ha detto il chitarrista. “Ci sono così tanti riff magnifici. Volevo creare un riff che scuotesse le persone, che le facesse sorridere. Ma quando l’ho suonato con la band, è davvero esploso”.

la lista delle prime dieci canoni non mostra particolari sorprese se non forse la mancanza dei Beatles. Ci sono però altri mostri sacri: oltre a Led Zeppelin e agli Ac/Dc, non possono mancare i Deep Purple e i Pink Floyd. Sorprende trovare nei primi posti di una classifica del genere anche gli Status Quo (settimo posto) con un pezzo poco conosciuto. Una curiosità:  i riff composti nel terzo millennio che occupano le posizione più alte, sono Seven Nation Army degli White Stripes, la cui notorietà è dovuta in parte a un classico coro da stadio, e “Do I Wanna Know?”  Arctic Monkeys. Ecco i primi 10 posti, per la classifica completa clicca qui:    1. Led Zeppelin – “Whole lotta love” 2. Guns ‘N’ Roses – “Sweet child o’ Mine” 3. AC/DC – ‘Back in black’ 4. Deep Purple – ‘Smoke on the water” 5. Derek And The Dominoes – “Layla” 6. Smiths – ‘How soon is now?” 7. Status Quo – “Down down” 8. Dire Straits – “Money for nothing” 9. The Kinks – “You really got me” 10. Pink Floyd – “Money”