India: 104 cadaveri nel Gange, soprattutto di donne non sposate VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Gennaio 2015 14:57 | Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2015 14:57
India: 104 cadaveri nel Gange, soprattutto di donne non sposate VIDEO

India: 104 cadaveri nel Gange, soprattutto di donne non sposate

DELHI –  Oltre cento cadaveri, per lo più di giovani donne, sono stati trovati nel Gange, nello Stato indiano dell’Uttar Pradesh. La cosa non è anomala di per sé, in India: spesso le famiglie povere, che non hanno la possibilità di pagare la cremazione dei defunti, gettano i corpi nel fiume sacro. Quel che è anomalo è il numero così alto di cadaveri: 104 solo nelle ultime 24 ore.

Per di più la scoperta arriva in un momento delicato: in occasione della Festa Makar Sankranti, che si celebra proprio in questi giorni, migliaia di indiani vanno ad immergersi nel Gange per il tradizionale bagno sacro.

I cadaveri ritrovati nel fiume sono soprattutto di ragazze non sposate. Alcuni dei corpi sono ormai corrosi e consumati dagli uccelli e dagli animali che si sono cibati delle carni.

ATTENZIONE: IL VIDEO PUBBLICATO NON E’ ADATTO AD UN PUBBLICO SENSIBILE