India, mette alla guida della Ferrari il figlio di 9 anni: arrestato

Pubblicato il 30 Aprile 2013 11:49 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2013 11:49
Bimbo guida la Ferrari

Bimbo guida la Ferrari

NEW DELHI –  Un imprenditore indiano è stato arrestato con l’accusa di aver permesso al figlio di 9 anni di guidare la sua Ferrari. Lo riferisce il Times of India. Mohammed Nisham, questo il nome del papà arrestato nello stato indiano del Kerala, è accusato “di aver messo in pericolo la vita del figlio” e di “aver permesso a un minore senza patente di guidare la sua auto”.

La polizia è intervenuta grazie ad un video che su YouTube ha avuto molto successo. Nel filmato si vede il bambino alla guida di un bolide rosso con un amichetto al fianco. Il bimbo percorre una strada in un quartiere residenziale diverse volte.

Lo sprovveduto papà aveva dato al piccolo le chiavi della Ferrari come regalo per il suo nono compleanno e aveva filmato con la scena. Il video, in sole due settimane, è diventato molto popolare ed è stato visto da un milione di persone.

Nisham è a capo di diverse aziende nel settore del tabacco e dell’edilizia nel sud dell’India. Grazie agli elevati guadagni, l’uomo possiede 18 tra Ferrari, Bentley e Lamborghini. Dopo l’arresto, sua moglie ha spiegato che l’uomo “ha imparato a guidare a 5 anni” e che quando guida i suoi bolidi è “molto bravo e prudente”.