India. Segna e esulta con le capriole: collo spezzato, muore VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Ottobre 2014 12:23 | Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2014 12:40
India. Segna, esulta con le capriole e muore VIDEO

India. Segna, esulta con le capriole e muore VIDEO

ROMA – E’ morto in modo tremendo per aver esultato dopo un gol. Succede in India nella partita tra il Bethlehem Vengthlang FCA e Chanmari West FC. Peter Biaksangzuala, centrocampista della squadra di casa segna il gol del momentaneo 1-1 e sceglie di esultare come tanti fanno in Europa, con una serie di capriole.

Il gesto, però, è fatale per il ragazzo che al secondo salto atterra male sul collo. Per il ventitreenne la diagnosi è micidiale: danneggiamento letale del midollo spinale all’altezza del collo. Immediato il trasporto in ospedale.

Purtroppo, però, dopo sei giorni Biaksangzuala è morto. Tutto perché voleva esultare come Klose.