Marino Mastrangeli, M5S lo espelle? Oggi la decisione, lui chiede lo streaming

Pubblicato il 22 Aprile 2013 - 14:12| Aggiornato il 8 Febbraio 2023 OLTRE 6 MESI FA

ROMA – Marino Mastrangeli rischia l’espulsione del Movimento 5 Stelle e chiede che ogni decisione che lo riguardi venga presa in diretta streaming. Mastrangeli, intervistato da TgCom24 ha infatti parlato di una riunione  riunione congiunta di deputati e senatori M5S in cui si sarebbe parlato della possibilità di espellerlo dal movimento.

“Con tutti i problemi che ci sono – è la replica di Mastrangeli – unico punto del giorno è l’espulsione del sottoscritto dal M5S. Questo solo per aver partecipato ad una trasmissione televisiva (Pomeriggio Cinque, di Barbara D’Urso, ndr)  in cui ho rilasciato un’intervista giornalistica. Pretendo che ci sia una diretta streaming e rivendico trasparenza. Chi mi ha votato deve sapere come stanno andando le cose”.

La decisione in giornata.  La riunione per la decisione si terrà lunedì pomeriggio in assemblea plenaria tra i gruppi di Camera e Senato. Se dovesse passare il sì all’espulsione la decisione andrebbe poi ratificata da un voto in rete. I gruppi parlamentari, ovviamente, possono limitarsi a chiedere un passo indietro dal Movimento anche se rivolgeranno al senatore la richiesta di dimettersi dalla sua carica che lui ha già rifiutato.

Mastrangeli, in un’altra intervista rilasciata all’agenzia Vista ha aggiunto: “I grillini si sono montati la testa e gli iscritti non contano niente”.