Usa, si trafigge il collo con una canna di bambù mentre gioca: fuori pericolo

Pubblicato il 22 Luglio 2011 20:12 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2011 21:07
LYNCHBURG (VIRGINIA, STATI UNITI) – Le cose potevano andare molto di peggio per Dez Heal, un ragazzo di 13 anni di Lynchburg, in Virginia negli Stati Uniti che, mentre giocava con i suoi amici, si è accidentalmente conficcato una canna bambù che usava come spada nel collo.
La lancia ha attraversato il collo, ma fortunatamente ha evitato tutte le arterie principali: il padre, dopo aer visto quello che è successo,
ha detto a Dez di “mantenere la calma” ed ha chiamato i soccorsi.
Dopo cinque ore in un pronto soccorso, la scheggia è stata rimossa e il suo collo è stato ricucito.