Forze dell’Ordine. Aumenti “non simbolici” agli “operativi”?

di Mario Tafuri
Pubblicato il 17 Novembre 2015 10:52 | Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2015 10:52
Forze dell'Ordine. Aumenti "non simbolici" per "operativi"?

Enrico Zanetti, sottosegretario alla Economia: aumenti alle Forze dell’Ordine, ma non per chi sta in ufficio

ROMA – È possibile un più decente incremento retributivo per le Forze dell’Ordine, un po’ diverso dalla umiliante proposta del Governo di un aumento di 10 euro lordi al mese?

Il sottosegretario alla Economia Enrico Zanetti, che ha parlato dopo gli attentati Isis di Parigi di venerdì 13 novembre 2015 ha dato una apertura:

“Dobbiamo porci l’obiettivo di un aumento non simbolico degli stipendi delle forze dell’ordine”,

aggiungendo però un distinguo sulla qualità degli aumenti. Bisogna concentrare, ha detto alla agenzia Ansa,

“ovviamente l’intervento su chi svolge funzioni operative. Anche quando la divisa è la stessa, stare in strada o stare in ufficio sono due lavori completamente diversi”.