Pd ha lasciato “grande spazio a sinistra”. Sergio Cofferati: “Ha cambiato natura”

Pubblicato il 4 Luglio 2015 13:33 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2015 0:10
Pd ha lasciato "grande spazio a sinistra".Sergio Cofferati: "Ha cambiato natura"

Sergio Cofferati: “Il Pd ha lasciato grande spazio a sinistra perché ha cambiato natura”

ROMA – Il Pd ha cambiato natura e ha lasciato senza rappresentanza molti italiani, secondo Sergio Sergio Cofferati. Per questo

“c’è un grande spazio a sinistra che va riempito, cominciando con calma perché il percorso è lungo”.

Sergio Cofferati ha preso parte alla convention di Stefano Fassina al teatro Palladium di Roma. Si era presentato alle primarie del Pd per il candidato presidente della re3gione Liguria ma è stato sconfitto dalla convergenza di voti extra comunitari e di destra sulla candidata gradita al Pd, Raffaella Paita, che con o scandalo politico suscitato ha favorito l’elezione di Giovanni Toti, candidato di Berlusconi.

L’obiettivo, ha spiegato Sergio Cofferati, è di coinvolgere tutte quelle persone che

“oggi non hanno rappresentanza perché il Pd ha cambiato natura”.

Alla domanda se questi siano i primi passi per la costruzione di un nuovo partito, Cofferati ha risposto:

“Il contenitore è l’ultimo dei problemi, iniziamo dai valori. Dobbiamo mettere assieme quello che abbiamo e parlare a chi ha perso fiducia nella politica, non solo a sinistra”.