Cremona, pipistrelli in centro contro la zanzara tigre

Pubblicato il 10 Aprile 2010 18:57 | Ultimo aggiornamento: 10 Aprile 2010 18:57

Per combattere la zanzara tigre il Comune di Cremona recluta i pipistrelli. In vista della stagione più calda, nel centro storico verranno installati cinquanta «bat box», piccole tane di legno artificiali, a un’altezza di quattro metri, nelle quali i mammiferi predatori potranno nidificare. Ognuno di loro può mangiare dalle 1.500 alle 2.000 zanzare tigre al giorno.

«Il metodo è già stato applicato in altre città e ha dato buoni frutti», ha detto il vicepresidente di Legambiente Cremona, Paolo Trentatorossi. Legambiente ha proposto di adottare il metodo alla giunta, che ha dato il via libera. «L’ecocompatibilità è garantita», ha aggiunto l’assessore all’Ambiente, Francesco Bordi.