Poco sport e caffè: la fertilità si salva con la vita lenta

Pubblicato il 14 Settembre 2011 19:29 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2011 19:46

MILANO, 14 SET – Dieta mediterranea, pochi caffè, vivere con lentezza, occhio ai grassi: sono queste alcune delle regole contenute nel decalogo ‘salva-fertilità’ elaborato dagli esperti di Profert (Società italiana di conservazione della fertilità) presentati oggi al Congresso nazionale di procreazione assistita a Desenzano del Garda (Bs).

Queste le 10 regole per tutelare la propria salute riproduttiva.

1. Attenzione al giro vita: uomini e donne devono stare attenti a mantenere il peso forma, né troppo grassi, né troppo magri. L’indice di massa corporea (BMI) non deve superare 30 né essere inferiore a 18,5 1.

2. Dieta mediterranea: un’alimentazione ricca di verdure, pesce e olio aumenta le possibilità di rimanere incinta, anche dopo un trattamento di pma.

3. Limitare l’alcol: nelle donne che si sottopongono a pma l’alcol diminuisce le probabilità di concepire mentre negli uomini incide negativamente sulla qualità del seme.

4. Limitare il caffè e bevande gasate con caffeina. Consentiti fino a tre espressi al giorno.

5. Muoversi dolcemente: l’esercizio fisico fa bene alla fertilità. Meglio però ginnastiche dolci e non fare allenamenti giornalieri di oltre un’ora.

6. Non fumare: il rischio di infertilità raddoppia per chi fuma. Le donne fumatrici impiegano più tempo per rimanere incinta, mentre negli uomini si riduce la qualità e la concentrazione dello sperma.

7. Vivere lentamente: bando allo stress. Gli uomini stressati psicologicamente hanno maggiori probabilità di avere un seme di scarsa qualità, mentre le donne hanno più difficoltà a rimanere incinta.

8. Lunghe passeggiate in campagna: smog e sostanze inquinanti influiscono sulla salute. Meglio vivere in un ambiente poco inquinato, o almeno fare lunghe passeggiate fuori città.

9. Dormire regolarmente: 8 ore di sonno regolare, nessun jet lag, poca vita notturna. E’ questo il regime da tenere se si vogliono aumentare le probabilità di gravidanza.

10. Curare la salute sessuale: le malattie sessualmente trasmesse, come clamidia e gonorrea, possono ridurre drasticamente le probabilità di concepire.