Meloni come Fanfani? 50 anni fa il blocco dei prezzi delle auto, oggi i contributi negati per le elettriche

Meloni come Fanfani? 50 anni fa il blocco dei prezzi delle auto, oggi i contributi negati mentre la Francia faceva e fa politica industriale sulla linea di Colbert che la fece grande

da Cronaca Oggi
Pubblicato il 6 Febbraio 2024 - 16:12
Meloni come Fanfani? 50 anni fa il blocco dei prezzi delle auto, oggi i contributi negati per le elettriche

Meloni come Fanfani? 50 anni fa il blocco dei prezzi delle auto, oggi i contributi negati per le elettriche

Meloni come Fanfani? 50 anni fa il democristiano bloccò i prezzi delle auto (nonostante l’inflazione a due cifre) perché convinto che Agnelli fosse il socio occulto dell’Espresso che lo attaccava sempre.

da Cronaca Oggi

Intanto la Francia faceva e fa oggi politica industriale degna di Colbert e ci fotte, poi i politici piangon.

Ora lei e Salvini ce l’hanno con Repubblica che li attacca sempre e a volte anche a sproposito e si vendica sull’azienda degli Agnelli.

Nel dopoguerra, due grandi democratici e liberali come Luigi Einaudi e Alcide De Gasperi mandarono in prigione un grande giornalista e scrittore, Giovanni Guareschi, il padre di don Camillo e Peppone.

Craxi fu un gran signore, Berlusconi ci provò con le querele ma perse. L’editto bulgaro fu un esempio lampante del servilismo italiano: lui la buttò lì, i servi interpretarono e eseguirono. Ma le reti Mediaset ereno più libere della Rai.

Stellantis, il governo Meloni gela il gruppo automobilistico, Tavares minaccia chiusura di Mirafiori e Pomigliano

Stellantis, Tavares: «Impianti italiani a rischio». Urso: «Governo pronto…

Meloni: «Bizzarre le dichiarazioni dell’ad di Stellantis

ma “Aperti agli investimenti”

Salvini: «Con quello che è costata la Fiat, l’Italia è già entrata in Stellantis 18 volte» 

Stellantis, John Elkann smentisce le voci su Renault: “Nessun piano di fusione con altri costruttori”

Elkann smentisce le voci di una fusione tra Renault e Stellantis. Mirafiori si ferma per un mese

Trattori a Sanremo, tragicommedia con Al Bano, Di Pietro, Forcone e…Pantalone

Quello che lascia perplessi è l’insistenza di Pietro Orlandi su fatti che se fossero veri umiliererebbero la memoria della povera Emanuela e comunque la umiliano: a che pro?

Emanuela Orlandi uccisa perché incinta? Aveva il ciclo, nuova bufala nella catena di bufale lunga 40 anni