Monti, gaffe in Qatar sugli investimenti… scricchiola rapporto con Napolitano

Pubblicato il 22 Novembre 2012 14:57 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2012 14:57
Monti, gaffe in Qatar sugli investimenti… scricchiola rapporto con Napolitano

ROMA – La scorsa settimana Mario Monti ha messo in scena una cosa gravissima, nel silenzio generale. Ovvero che nessuno se n’è scandalizzato più di tanto.

In visita in Qatar, quindi dall’estero, ha detto: “Dopo di me non garantisco niente“. Come a dire, agli investitori stranieri: investite finché ci sto io che vi do garanzie, dopo non so che dirvi. Bel messaggio… soprattutto per il premier di un Paese che ha bisogno di investimenti esteri come il pane. E che sta tentando di piazzare titoli di Stato ovunque per evitare il default.

Poco dopo Monti ha fatto retromarcia dicendo: “I prossimi governi continueranno col risanamento” e sul punto è intervenuto anche il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, con cui per la prima volta si è consumato uno strappo. Il Capo dello Stato ci ha “messo una pezza” come si dice in gergo ma certo a Napolitano non sarà andata giù questa alzata di testa di Monti. Il loro rapporto inizia a scricchiolare…