Gigi Proietti, il VIDEO appello ai nonni d’Italia durante il lockdown

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Novembre 2020 13:11 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2020 13:11
Gigi Proietti, il VIDEO appello ai nonni d'Italia durante il lockdown per il Coronavirus

Gigi Proietti, il VIDEO appello ai nonni d’Italia durante il lockdown (Foto da video)

Gigi Proietti, durate il lockdown, aveva registrato un appello per i nonni di tutta Italia, invitandoli a restare a casa.

Il 18 marzo Gigi Proietti aveva realizzato un video appello per invitare i nonni di tutta Italia a restare a casa. Erano i primi giorni di lockdown dovuti all’emergenza Coronavirus.

L’appello di Gigi Proietti ai nonni di tutta Italia

“Salve, sono Gigi Proietti, vi saluto da casa mia. Parlo a voi non più giovanissimi, quindi miei coetanei: ne abbiamo visti di momenti difficili, ma vedrete supereremo anche questa. Per la tradizione noi anziani dovremmo essere i più saggi e quindi siamo d’esempio alla collettività, restiamo a casa perché più gente obbedisce a questa disposizione e prima finisce tutto, e potremo andare ‘ndo ce pare”.

E’ il messaggio che Gigi Proietti ha mandato su tutti i canali della Polizia di Stato. “Noi gli siamo grati – fa sapere la Polizia – come siamo grati a tutti gli anziani che restando a casa sono d’esempio per tutta l’Italia. Cari nonni, vi vogliamo bene!”.

La morte nel giorno del compleanno

Gigi Proietti è morto. Ricoverato da giorni in una clinica romana per accertamenti, era stato colpito ieri da un grave scompenso cardiaco. Da subito le sue condizioni erano apparse molto serie. Proprio oggi 2 novembre Proietti avrebbe compiuto 80 anni. (Fonti: Ansa e Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev)