Roma, cittadini di Ponte Galeria manifestano contro la discarica a Monte Carnevale VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Gennaio 2020 14:59 | Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2020 15:01
ponte galeria discarica

Roma, cittadini di Ponte Galeria manifestano contro la discarica a Monte Carnevale

FIUMICINO – “No alla seconda Malagrotta”. Oltre 2000 persone hanno partecipato alla prima manifestazione cittadina di protesta, organizzata dal Comitato Valle Galeria Libera, contro la realizzazione della discarica di servizio di Roma Capitale nella zona di Monte Carnevale, al confine con il comune di Fiumicino, non lontano dal sito di Malagrotta dove sorgeva fino al 2013 la più grande discarica d’Europa.

I manifestanti hanno chiesto alla sindaca di Roma Virginia Raggi il ritiro della delibera. Tanti gli striscioni e cartelli colorati (“I bambini della Valle Galeria hanno diritto alla vita come gli altri!”, “Basta inquinare”, “Vogliamo vivere respirando liberi”, “No Malagrotta 2”, “56 anni di rifiuti”, “La salute è un diritto”) che hanno animato il sit in.

Dopo gli interventi iniziali, sotto l’occhio delle forze dell’ordine, un corteo, da via di Ponte Galeria, si è concluso nei pressi del Sito di trasferenza rifiuti di Ponte Malnome. Molti anche qui i bambini con le famiglie. Una grande croce, con appesi dei striscioni (“discariche, inceneritori…mettiamoci una croce”) ed un “carro funebre” con una bara con su scritto “Malagrotta” e “Monte Carnevale” sono stati portati fino al sito di Ponte Malnome.

Alla manifestazione hanno partecipato rappresentanze dei cittadini dell’XI e XII Municipio di Roma, Valle Galeria, Piana del Sole, Parco Leonardo, Fiumicino, ma anche di Colleferro. Ed ancora agricoltori e presenze da Anguillara, Cerveteri ed altre zone limitrofe di chi, nelle scorse settimane, ha condotto la “battaglia” contro la realizzazione della discarica nella zona di Tragliatella.

Fonte: Ansa, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev