È morto Salvatore Samperi, il regista di “Malizia”

Pubblicato il 5 Marzo 2009 13:43 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2009 13:43

Il regista padovano Salvatore Samperi è morto ieri all’età di 64 anni.

Figlio di una famiglia borghese, nel 1968 entrò nel movimento studentesco e scelse il cinema come forma propria di protesta.  Il primo film firmato Samperi fu “Grazie Zia” del 1968, ma la vera fortuna arrivò nel 1973 con “Malizia”, interpretato da Laura Antonelli. L’ultimo lungometraggio, “L’onore e il rispetto”, è datato 2006 e riscosse un grande successo di pubblico.