Renato Cecchetto, è morto il doppiatore di Shrek e Toy Story. Aveva 70 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Gennaio 2022 16:33 | Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2022 16:33
Renato Cecchetto, è morto il doppiatore di Shrek e Toy Story. Aveva 70 anni

Renato Cecchetto, è morto il doppiatore di Shrek e Toy Story. Aveva 70 anni (foto Ansa)

E’ morto il doppiatore Renato Cecchetto. Cecchetto, 70 anni, era molto popolare anche per aver prestato la voce del cartone Shrek. Il doppiatore è morto all’ospedale San Camillo di Roma dove era ricoverato a causa delle ferite riportate in un incidente col motorino. A darne notizia il sindaco di Adria, sua città natale, Omar Barbierato.

Le parole del sindaco di Adria

“Ho appena appreso della scomparsa di Renato Cecchetto. Una notizia che lascia sgomento e dolore – scrive su Facebook -. Esprimo il mio personale #cordoglio e quello di tutta la comunità adriese che rappresento, alla famiglia di Renato, alla moglie Miriam, al figlio, alla sorella Alice e a quanti gli erano vicini. Renato era legato alla sua #Adria, alla sua Baricetta, dove aveva vissuto con la famiglia fino all’età di vent’anni, per poi proseguire gli studi all’accademia nazionale d’arte drammatica Silvio d’Amico di Roma e intraprendere la carriera di attore di teatro, cinema e anche doppiatore”.

La carriera di Renato Cecchetto

Attore e doppiatore popolarissimo, Renato Cecchetto nella sua lunga carriera ha interpretato 80 film come caratterista,. Tante le pellicole di successo: Amici Miei Atto II, Fracchia la belva umana, Fantozzi alla riscossa e Parenti serpenti.

Nel doppiaggio Cecchetto si era specializzato nei film di animazione: si va, come detto, da Shrek al porcellino Hamm in Toy Story o del trasportatore Mack in Cars – Motori ruggenti.