Tornano i pogrom nazisti: Alba Dorata contro gli egiziani

Pubblicato il 17 Giugno 2012 17:29 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2012 17:29

ATENE – Tornano i pogrom nazisti: questa volta quelli del partito neonazista greco Alba Dorata contro la comunità egiziana del Pireo. Proprio alla vigilia delle attese elezioni greche alcuni esponenti di Alba Dorata hanno fatto una retata al Pireo contro gli egiziani: un immigrato egiziano di 28 anni è ricoverato in gravissime condizioni.

La comunità locale ha organizzato una protesta di piazza per contrastare una deriva razzista e violenta finora sconosciuta al Pireo, dove da decenni molti immigrati lavorano come pescatori. I numerosi scandali recenti non sembrano nuocere ad Alba Dorata che, secondo i sondaggi elettorali, potrebbe superare il 6,97% del voto di maggio, quando per la prima volta il partito neonazista è riuscito a ottenere dei seggi nel parlamento greco.