Austria: Johann Biacsics, leader No Vax muore di Covid a 65 anni. Si curava con il biossido di cloro (la candeggina)

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 1 Dicembre 2021 16:50 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2021 16:50
Austria: Johann Biacsics, leader No Vax muore di Covid a 65 anni. Si curava con il biossido di cloro

Johann Biacsics (foto Facebook)

Johann Biacsics, uno dei leader No vax austriaci, è morto di Covid a 65 anni. L’uomo è deceduto nella sua casa dopo aver rifiutato le cure ospedaliere. Ricoverato a Vienna a inizio novembre, aveva insistito per farsi mandare a casa che curarsi da solo con una soluzione a base di biossido di cloro, una sostanza disinfettante simile alla candeggina che lui stesso aveva promosso.

Austria, leader No Vax Johann Biacsics muore di Covid a 65 anni

Per Biacsics, il biossido di cloro era una cura “miracolosa” contro il virus trasformando la sostanza in una “bandiera” dei no vax austriaci.

Biacsics è morto nella sua casa lo scorso 10 novembre. La notizia è stata però riportata  soloqualche giorno fa dal Die Zeit. Malgrado la sua morte, la famiglia dell’uomo resta convinta che il loro familiare non sia morto di Covid: “Ufficialmente, sarà incluso nelle vittime di Coronavirus, ma noi sappiamo che non è così”, si legge su un sito aperto dal figlio Markus che ha lanciato anche una raccolta fondi per sostenere la causa del padre.

Johann Biacsics: “Le cure alternative funzionano anche contro il cancro” 

Biacsics era un libero professionista. Sul suo canale YouTube e sui social divulgava l’automedicazione spiegando che funzionava anche nella cura contro il cancro. Una volta contratto il Covid aveva iniziato a curarsi a casa con un trattamento di clisteri chiamato Soluzione Minerale Miracolosa (Mms) a base di biossido di cloro (il principio attivo della candeggina) e molto diffuso tra gli oppositori del vaccino e delle cure tradizionali.

Il biossido di cloro è presente nell’antimalarico idrossiclorochina.  Questo farmaco venne suggerito anche da Donald Trump  come rimedio contro il Covid.