Bambole tossiche di Angelina Jolie-Maleficent: allarme in Gb

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2015 19:15 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2015 19:15
Bambole tossiche di Angelina Jolie-Maleficent: allarme in Gb

Bambole tossiche di Angelina Jolie-Maleficent: allarme in Gb

LONDRA – Allarme nel Regno Unito per delle bambole tossiche. La Trading Standard, il dipartimento incaricato di vigilare su dogane e commercio, ha scoperto una sostanze dannose e potenzialmente letali in una partita di bambole di Maleficent, la strega della Bella Addormentata impersonata in un recente film da Angelina Jolie.

Le bambole di quel carico sono state subito sequestrate, ma si teme che ce ne siano altre in giro. Cosa che potrebbe avere un effetto pesante, soprattutto con le vendite di giocattoli alle stelle nel periodo natalizio.

Le bambole sequestrate non erano originali, ma erano state prodotte in Cina. Facevano parte di un grosso carico arrivato in aereo a Coventry. E, si è scoperto, erano state realizzate con agenti chimici che possono provocare malattie come il cancro, asma e malformazioni genetiche.

 

La Trading Standard ha sottolineato come il caso britannico debba mettere sull’allerta tutti i cittadini europei:

“Ormai esiste un mercato globale sia per i beni che per i servizi e scopriamo ogni giorno che molti piccoli esercenti importano direttamente i prodotti da rivendere appogiandosi a fornitori al di fuori dell’Unione europea. Purtroppo però, in molte aree del mondo non esistono gli stessi standard di qualità e sicurezza e prodotti che noi consideriamo pericolosi vengono tranquillamente fabbricati e venduti”.

Maleficent è un film dark-fantasy diretto da Robert Stromberg e basata sul cartone animato “La bella addormentata” prodotto dalla Disney nel 1959. Nel film Angelina Jolie recita nella parte della Strega. Il film ha avuto incassi per mezzo miliardo di sterline in tutto il mondo, attestandosi come quarto film più visto nel 2014.