In vacanza dopo 11 anni prenota volo da 74 euro, Easyjet le addebita 3mila euro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2015 13:44 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2015 13:46
In vacanza dopo 11 anni prenota volo da 74 euro, Easyjet le addebita 3mila euro

In vacanza dopo 11 anni prenota volo da 74 euro, Easyjet le addebita 3mila euro

LONDRA – Jo Bookleff-Browne è una infermiera inglese che non andava in vacanza da ormai 11 anni. Quando finalmente si è decisa a partire ha prenotato un volo Easyjet da 74 euro per Creta ha ricevuto una brutta sorpresa. L’infermiera si è trovata un addebito da 2200 sterline, circa 3mila euro, per un errore informatico e il conto in profondo rosso, tanto da rimanere per una intera settimana senza nemmeno un soldo per fare la spesa.

Tutto inizia quando l’infermiera di Plymouth decide di prenotare un volo Londra-Creta al costo di 55 sterline, comprensivo di un bagaglio in stiva. Il sistema informatico di EasyJet però le ha addebitato il costo di 55 bagagli. Per una intera settimana di soggiorno a Creta la donna ha continuato a spendere soldi, fino a quando la banca non le ha bloccato il conto, rendendole impossibile anche solo fare la spesa.

Un conto che è rimasto bloccato per una intera settimana al suo ritorno a casa, dato che per il rimborso del maltolto la banca ha impiegato 7 giorni. E così dopo la bruttissima avventura raccontata dal Daily Mirror, la compagnia aerea Easyjet ha presentato le sue formali scuse alla povera infermiera.