Kate Middleton, cocaina nei bagni dell’ospedale in cui partorirà

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Aprile 2015 15:43 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2015 15:43
Kate Middleton, tracce di cocaina nei bagni dell'ospedale in cui partorirà

Kate Middleton

LONDRA – Tracce di cocaina nei bagni del St. Mary’s Hospital, l’ospedale londinese dove Kate Middleton darà alla luce il suo secondo figlio. Le autorità sanitarie hanno aperto un’inchiesta e prenderanno delle misure immediate contro chiunque abbia abusato di droghe nell’ospedale, ci informa l‘Express. 

La droga è stata trovata facendo dei test nei bagni della Cambridge Wing, un’altra ala dell’ospedale. Eppure il St. Mary, dove la duchessa di Cambridge partorì il suo primo figlio, George, nel 2013, è considerato uno degli ospedali migliori al mondo. Il portavoce del nosocomio ha spiegato al Mirror: “Prendiamo la sicurezza di nostri pazienti molto seriamente”.

Al momento, comunque, Kate non è ancora entrata in ospedale. Ha ormai superato il termine della gravidanza, previsto per il 25 aprile. Il 28 aprile è stata vista al volante della proprio auto: insieme al piccolo George è andata a fare il bagno nella piscina di Buskingham Palace, probabilmente per cercare di indurre il travaglio.