Maturità, a 52 anni si finge la figlia per fare l’esame. Arrestata in Francia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Giugno 2013 17:13 | Ultimo aggiornamento: 20 Giugno 2013 17:36
Parigi, a 52 anni si finge la figlia per fare la maturità al posto suo

Parigi, a 52 anni si finge la figlia per fare la maturità al posto suo

PARIGI – Voleva fare l’esame di maturità al posto della figlia: succede in Francia, dove una mamma di 52 anni è stata colta in flagrante mercoledì pomeriggio, mentre cercava di sostituire la figlia alla prova di inglese del baccalaureat, la maturità francese, in un liceo parigino. Intorno alle 15:30, il preside del liceo ha avvertito i poliziotti di una ”truffa in corso”.

La donna, che aveva preso il posto della figlia, è stata individuata da una sorvegliante che aveva conosciuto la vera maturanda durante la prova di filosofia qualche giorno prima. ”Si è subito accorta che non era la stessa”, ha raccontato una fonte di polizia, citata dall’agenzia France Presse. Gli agenti hanno condotto la donna in commissariato. Secondo la legge francese, sia la madre sia la figlia possono essere perseguite al livello penale. Per il momento, la studentessa può continuare a sostenere gli esami ma i candidati sospettati di frode non conosceranno subito i risultati. Devono prima attendere le conclusioni della commissione frodi. La studentessa sarà inoltre convocata davanti a una commissione disciplinare. Ora rischia di non poter sostenere le prove di maturità per i prossimi cinque anni e di non poter accedere al sistema universitario.