Molestie sessuali, cardinale O’Brien ammette: “Condotta sessuale inappropriata”

Pubblicato il 3 Marzo 2013 - 19:40| Aggiornato il 24 Agosto 2022 OLTRE 6 MESI FA

LONDRA – Il cardinale Keith O’Brien ammette: ‘’Ci sono stati momenti in cui la mia condotta sessuale è stata sotto gli standard a me richiesti in quanto sacerdote, arcivescovo e cardinale”. E quindi chiede scusa alla Chiesa.

In una nota, riferisce la Bbc, O’Brien ha porto le sue scuse e chiesto perdono a quanti sono stati “offesi” dal suo comportamento. Inoltre, il cardinale rivolge le sue scuse alla Chiesa cattolica e agli scozzesi.

In seguito alle accuse di molestie sessuali mosse nei suoi confronti da tre preti ed un ex sacerdote scozzesi, il prelato – il più alto rappresentante della Chiesa cattolica in Gran Bretagna – la settimana scorsa ha rassegnato le dimissioni.