E’ morta la pornostar Sexy Cora: era finita in coma dopo la sesta operazione al seno

Pubblicato il 20 Gennaio 2011 19:35 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2011 19:40

E’ morta la pornostar Sexy Cora. La ragazza, 23 anni, ex concorrente del Grande Fratello tedesco, è morta oggi 20 gennaio nella clinica universitaria ad Amburgo dove era ricoverata dopo un’operazione di ingrandimento del seno mal riuscita. Ad annunciarne il decesso è stato il marito della pornodiva, Tim Wosnitza.

L’anno scorso la ragazza di 23 anni fece impazzire gli spettatori del «Grande Fratello» tedesco con le sue sexy docce. Poi tentò di diventare la “regina del sesso orale”. Il 14 gennaio, però, era finita in coma nel reparto di cure intensive della clinica universitaria di Eppendorf per il suo sesto intervento al seno. Alta appena 1,57 metri  per 48 chilogrammi, Cora voleva di più dal suo corpo, troppo evidentemente. Voleva passare da una coppa F a una coppa G, ma qualcosa non è andata bene ha avuto un arresto cardiaco, forse a causa dell’anestetico.Nei giorni scorsi il Pubblico ministero tedesco aveva aperto un’inchiesta giudiziaria nei confronti di due medici, due chirurghi e un’anestesista, medici che ora rischiano di andare in prigione per i presunti errori commessi in fase di trattamento sanitario.

“I medici mi avevano già comunicato che non ce l’avrebbe fatta – racconta Wosnitza – Il funzionamento cerebrale era ormai compromesso. La sua pressione sanguigna ha continuato a scendere, così come si sono costantemente affievolite le sue funzioni vitali. Alle 14.30 si è addormentata dolcemente”.