Pippa Middleton, il suocero arrestato in Francia: “Stuprò la nipote minorenne”

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 marzo 2018 21:40 | Ultimo aggiornamento: 31 marzo 2018 9:18
Il suocero di Pippa Middleton è stato fermato per stupro di minore

Pippa Middleton tra James Matthews e il suocero David Matthews, sulla destra (Foto ansa)

LONDRA – Scandalo a Buckingham Palace. Il suocero di Pippa Middleton, sorella di Kate Middleton e cognata dell’erede al trono, il principe William, è stato fermato venerdì sera dalla polizia a Parigi perché accusato di “stupro di minore”. Lo riporta il Daily Mail.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

I fatti contestati risalirebbero agli anni 1998-1999, quando David Matthews, 73 anni, si trovava in vacanza in Francia. La denuncia era stata fatta nel 2017, presentata da una nipote dell’uomo che all’epoca dei fatti contestati era quasi maggiorenne, riferisce Europe1.

Il padre di James Matthews, che ha sposato Pippa a maggio dell’anno scorso, è un ex pilota di auto da corsa e dal 1995 è diventato il proprietario di un lussuosissimo resort a St Barths, nei Caraibi, dove le suite costano fino a 25mila sterline a notte.

Se le accuse fossero confermate non sarebbe la prima volta che la famiglia Matthews mette in imbarazzo la sorella di Kate. Il fratello di James, Spencer, è la star dei peggiori reality show della tv britannica, ed è spesso al centro delle cronache rosa da tabloid.