I principi William e Harry broker per beneficenza a Londra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 settembre 2013 16:16 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2013 16:21
Il principe Harry

Il principe Harry

LONDRA – William e Harry nei panni di due broker scatenati, hanno raccolto decine di migliaia di sterline oggi nella City per un evento di beneficenza legato all’anniversario dell’attacco terroristico dell’11 settembre 2001 negli Stati Uniti. Nella sede della Bgc Partner di Londra, per quasi un’ora, i due fratelli hanno messo su un vero e proprio show, con gag e battute: Harry ha più volte ripreso il fratello neopapà, rimproverandolo di perdersi troppo ”in chiacchiere sui bebè”.

Inevitabili le domande dei presenti sul principe George: ”Sta bene, grazie. Dorme abbastanza bene adesso”, ha risposto il duca di Cambridge che proprio mercoledì ha ufficialmente concluso il suo impegno come pilota di salvataggio della Raf di base in Galles. Non è chiaro quali saranno le future scelte professionali del principe William, certo è che a breve si trasferirà con la moglie Kate e il piccolo George nella loro dimora londinese, a Kensington palace. ”Dovremmo lavorare qui”, ha scherzato William rivolgendosi al fratello. In effetti Harry sembra avere un buon potenziale come broker, visto che in una delle telefonate è riuscito anche a strappare un’offerta al rialzo: ”150? E perchè non 200? Bene, 200. Andata!”. ”Ci sa fare”, ha commentato uno dei broker della Bgc che ha organizzato l’evento in memoria dei 658 suoi dipendenti che hanno perso la vita durante l’attentato al World Trade Center di New York 12 anni fa.