Agrigento/ Esplode bombola del gas, muore Maria Volomino. Nell’esplosione feriti anche la badante marocchina e il genero della donna

Pubblicato il 15 agosto 2009 13:02 | Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2009 13:02

agrigentoUna donna di 83 anni, Maria Volomino, è morta ad Agrigento, per lo scoppio di una bombola di gas nel suo appartamento. L’incidente è avvenuto in una palazzina di via Manzoni, nel centro urbano della città siciliana.

L’anziana a quanto pare non avrebbe neanche avuto il tempo di scappare e sarebbe stata centrata in pieno dall’esplosione. Dai fornelli si sarebbe sprigionata una grande fiammata che ha investito l’anziana donna, disabile, in pieno.

Nel terribile incidente domestico, che ha squarciato un palazzo di sei piani, sono rimasti feriti anche la badante della donna, una giovane marocchina, e un parente, forse il genero, che era andato a farle visita.