Ameno, frontale scooter-jeep: muore sedicenne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Luglio 2019 14:49 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2019 14:51
Un'ambulanza

Un’ambulanza (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Francesco Tacchini: questo il nome del sedicenne morto a seguito di un incidente avvenuto con il suo scooter lungo la strada che collega Miasino con Ameno, in provincia di Novara. Tutto è successo intorno alle 14,30 di martedì 30 luglio.

Il ragazzo, secondo le prime ricostruzioni, era appena uscito di casa per andare a lavorare in officina dove stava svolgendo uno stage di alternanza scuola-lavoro.

All’altezza di una curva però, per motivi ancora da accertare, il ragazzo si è scontrato frontalmente con una jeep. Resta ancora da chiarire l’esatta dinamica dei fatti. 

“L’incidente – spiega Azzurra Tv – è accaduto sulla provinciale che collega Miasino ad Ameno, proprio sulla discesa che unisce i due centri collinari. Inspiegabili le cause che sono al vaglio degli agenti della polstrada di Arona. Sul luogo dell’incidente si sono recati pochi minuti dopo anche i genitori del ragazzino, che non hanno potuto trattenere la disperazione per la perdita del figlio. La morte del giovane, di famiglia assai conosciuta ad Ameno, ha destato molta commozione sulle alture del Cusio”.

Fonte: Azzurra Tv.