Ancona/ Era a pesca con amici al largo di Falconara, la sua imbarcazione affonda e lui muore. Salvo l’altro passeggero della barca

Pubblicato il 20 Luglio 2009 10:18 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2009 10:18

È morto a Falconara, in provincia di Ancona, un uomo che era sulla propria imbarcazione. La barca, un natante a motore di cinque metri, è affondato per cause in corso d’accertamento. L’altro membro dell’equipaggio è invece riuscito a salvarsi, e seppure ancora confuso e in stato di choc, viene sentito dalla Capitaneria di porto per ricostruire la dinamica dell’incidente.

I due erano andati a pescare con altri amici, due-tre imbarcazioni in tutto, quando il natante ha imbarcato acqua ed è affondato. Le condizioni meteomarine erano ottime. Probabilmente l’uomo è stato colto da un malore, o è stato colpito da un elemento della barca, e non è riuscito a mantenersi a galla.