Antonio Cataldo, 9 anni, colpito da calcio cavallo alla testa: è morto

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Giugno 2015 20:29 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2015 20:29
Antonio Cataldo, 9 anni, colpito da calcio cavallo alla testa: è morto

Antonio Cataldo, 9 anni, colpito da calcio cavallo alla testa: è morto

CATANZARO – E’ bastato un attimo di distrazione e quando è tornato a posare lo sguardo sul suo bambino lo ha trovato riverso in terra nel sangue. Un cavallo lo aveva colpito in testa con un calcio. E’ accaduto giovedì sera a Cirò Marina, in provincia di Crotone. Il piccolo Antonio Cataldo, di 9 anni, è morto il giorno dopo all’ospedale di Catanzaro.

L’incidente è avvenuto in un terreno di proprietà della famiglia Cataldo, coltivato ad orto. Per alcuni istanti il papà di Antonio ha sollevato lo sguardo per cercare il cavallo che suo figlio aveva visto poco prima aggirarsi per il terreno allo stato brado. In quel momento il cavallo è sopraggiunto e lo ha steso con un calcio.

Poi la corsa disperata all’ospedale di Crotone dove è stato medicato. Vista la gravità delle condizioni del bimbo, è stato in seguito trasportato a Catanzaro. Ma anche qui i medici non hanno potuto fare molto per porre rimedio alle gravi ferite riportate alla testa da Antonio. L’indomani pomeriggio il bambino è deceduto.

5 x 1000