Bimba 15 mesi morta in incidente: non aveva cinture

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Dicembre 2015 10:31 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2015 10:31
Bimba 15 mesi morta in incidente: non aveva cinture

Bimba 15 mesi morta in incidente: non aveva cinture

VENEZIA – Una bimba di 15 mesi è morta in un incidente stradale lo scorso anno e il padre, Mohammed El Boussouni, che guidava l’auto è stato condannato a 20 mesi. La piccola Eleonora Aicha non portava le cinture di sicurezza e per questo motivo il padre è stato ritenuto responsabile della sua morte.

Il Gazzettino nell’edizione di Venezia-Mestre scrive che la piccola è morta il 16 settembre dello scorso anno a San Donà di Piave nell’incidente stradale avvenuto mentre era in auto con i suoi genitori. Il padre ha patteggiato una condanna a 1 anno e 8 mesi di carcere, con l’accusa di non aver assicurato correttamente la bimba con le cinture di sicurezza in auto:

“Al dolore per la perdita della figlia di 15 mesi si aggiunge la condanna a un anno e otto mesi patteggiata ieri dal padre della vittima. In Tribunale a Venezia si è chiuso il procedimento a carico di Mohammed El Boussouni, padre della piccola Eleonora Aicha, morta il 16 settembre dello scorso anno in un incidenrte stradale avvenuto a San Donà di Piave.

La piccola, con mamma e papà, stava tornando a casa a Torre di Mosto dall’ospedale. Secondo quanto accertato la bimba non sarebbe stata assicurata correttamente alle cinture. Di qui la responsabilità a carico del padre”.