Blitz al cantiere Tav, danneggiata una torre faro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 settembre 2014 14:08 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2014 14:08
Il cantiere Tav (foto Lapresse)

Il cantiere Tav (foto Lapresse)

TORINO – Nella notte tra giovedì e venerdì 5 settembre si è verificato un attacco al cantiere della Tav in val di Susa da parte di una quarantina di persone incappucciate che, secondo fonti investigative, hanno raggiunto le reti del cantiere di Chiomonte e dopo aver danneggiato il perimetro della recinzione hanno messo fuori uso un lampione.

L’attacco è però stato respinto da carabinieri e polizia che hanno disperso e allontanato i manifestanti, mettendo in pochi minuti in sicurezza l’area. Ancora da quantificare l’ammontare dei danni.

Proprio in questi giorni in val di Susa è in corso un campeggio no Tav.