Brescia, funerali moldava 18enne uccisa da ex di 44 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Settembre 2015 - 13:45 OLTRE 6 MESI FA
Luigi Cruel e Cesara Musteata

Luigi Cruel e Cesara Musteata

BRESCIA -Sono stati celebrati a Brescia con rito ortodosso i funerali di Cesara Musteata, la 18enne di origini moldave uccisa martedì dall’ex fidanzato che non accettava la fine della storia e che dopo aver soffocato la giovane si è tolto la vita impiccandosi ad un albero.

Ai funerali della ragazza, oltre alla madre, al fratello e ai parenti più stretti, erano presenti i compagni di classe della 18enne, studentessa di scuola superiore a Desenzano del Garda. La ragazza è stata poi seppellita nel cimitero di Castiglione delle Stiviere in provincia di Mantova, dove viveva. Non ancora fissati i funerali dell’ex fidanzato 44enne, Luigi Cuel, i cui familiari solo nel tardo pomeriggio di venerdì 4 settembre si sono presentati all’obitorio degli Spedali civili di Brescia per le pratiche burocratiche.