Brescia, vicequestore lascia. “Magazzino 47” organizza festa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Settembre 2015 19:07 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2015 19:07
Brescia, vice questore lascia. Magazzino 47 organizza festa

Brescia, vice questore lascia. Magazzino 47 organizza festa

BRESCIA – Il vice questore se ne va e il centro sociale organizza una festa. Succede a Brescia e il centro sociale in questione è il “Magazzino 47”. A lasciare è il vice questore Emanuele Ricifari, che saluta Brescia dopo nove anni e mezzo dopo aver avuto aspri scontri con gli antagonisti bresciani.

A non gradire la festa è Viviana Beccalossi, assessore regionale e esponente di Fratelli d’Italia: “Inaccettabile, vergognoso. Il sindaco Del Bono ponga fine a tutto ciò chiudendo il centro sociale”.

“Sono state – ha aggiunto Beccalossi – le prime reazioni che ho avuto leggendo il messaggio lanciato dai ‘soliti bravi ragazzi’ del Magazzino 47, il più giovane dei quali è ormai prossimo alla pensione, in relazione alla meritata promozione e relativo trasferimento a Roma, del vicequestore di Brescia, Emanuele Ricifari. A lui, oltre alla mia solidarietà, va il ringraziamento personale e quello di moltissimi cittadini per l’ottimo e importante lavoro svolto a Brescia”.