Casapound, il questore di Napoli vieta il corteo del 26 novembre

Pubblicato il 23 Novembre 2011 20:46 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2011 20:55

NAPOLI, 23 NOV – Il questore di Napoli Luigi Merolla ha vietato il corteo indetto per sabato prossimo a Napoli da ''CasaPound Italia'' contro ''la svendita del patrimonio delle aziende nazionali''. La decisione viene motivata con ''i recenti episodi di violenza tra esponenti di CasaPound e quelli della sinistra antagonista''.

La manifestazione di CasaPound – informa la Questura – potra' svolgersi ''in forma statica'' in piazza Carlo III. Vietato anche il corteo contrapposto annunciato dalla ''Rete Antirazzista'', espressione dei Centri sociali, che avrebbe dovuto partire nello stesso orario da Piazza Cavour, dove avrebbe dovuto concludersi la manifestazione di CasaPound. Gli aderenti ai Centri sociali potranno manifestare ''in forma statica'' in piazza del Gesu', ha reso noto il questore di Napoli.